UNA PASSIONE INFINITA E TANTA PAZIENZA

Michela da piccola desiderava un cavallo e come fanno tutti i bambini, sono molto convincenti quando vogliono una cosa a tutti i costi. La madre ricorda ancora i pianti di Michela, ogni volta che vedeva un cavallo.
La prima volta a cavallo di Michela è stata dolce e amara. Dolce per la sensazione di benessere che provava vicino al cavallo; amara perché la prima volta che è salita in sella ha rischiato di finire in terra, per una impennata del cavallo. Il maneggio della sua prima volta era piuttosto improvvisato e non ostante la paura di cadere, Michela non ha mai perso la voglia di andare a cavallo.

Dalla sua prima volta, Michela ha interrotto la pratica dell’equitazione solo quando è arrivata la gravidanza e il suo nuovo ruolo di mamma. Compiuti i 7 anni del figlio, Michela è tornata alla sua passione e per evitare altre interruzioni ha avuto la meravigliosa idea di coinvolgere anche il figlio che si è trovato subito a suo agio con i cavalli.
Frequentando Equiland Horse Club a Ravenna, Michela acquisisce nuove competenze e il successivo affiancamento a Victoria Cortesi insieme ai consigli di Lorenzo Bevilacqua, le danno una nuova visione. Il percorso come Quadro Tecnico inizia con la Fitetrec e successivamente, Michela si è avvicinata alla SEF Italia, un’Associazione che comprendo molte discipline lasciando ampi spazi per la crescita personale.
Michela è Istruttore di 1° livello di Salto Ostacoli, 3° livello di Equitazione Etologica, Giudice di: Gimkana Country, Gimkana Western, Agility Horse, Obbedience. Michela è anche Formatore S.NA.Q. come SEF Italia.
Cosa ha spinto Michela verso l’equitazione professionale? La volgia di trasmettere la sua passione e la sua idea di rapporto con il cavallo. Michela dice di avere un suo modo “poco ortodosso” per insegnare questa disciplina perché ha sempre creduto che non potrà mai esserci un successo senza una buona intesa e l’intesa potrà esserci solo dopo una buona conoscenza e rispetto.
Il sogno di Michela e Fabrizio? Vedere i ragazzi e le ragazze del Centro Equinia che tramandano gli stessi valori con la stessa passione ad altre persone che ne possano apprezzare il messaggio di sana Cultura Equestre.